about

 

Lo studio di architettura si propone come spazio di ricerca progettuale e di partecipazione multidisciplinare, con particolare interesse nello sviluppo dell’elemento puro legato a qualsiasi forma, cultura o rappresentazione artistica, come strumento di relazione tra persone, architettura e paesaggio.

La produzione architettonica spazia tra una diversa gamma di progetti, da grandi interventi paesaggistici a quelli più piccoli, all’arredo e ai prodotti di design di attività commerciali o residenze. Tra i progetti si distinguono tanto proposte a livello internazionale, con partecipazione in vari concorsi, quanto interventi ed incarichi privati.

 

 

 

 


Luca Cerullo laureato con menzione in Architettura presso l’Università degli studi di Firenze e l’ETSA di Siviglia, si trasferisce lo stesso anno a Barcellona dove inizia a collaborare con lo studio di Carlos Ferrater (OAB).
Nel 2005 apre uno studio di architettura in Barcellona, ampliando lo studio familiare aperto a Firenze nel 1974, dove realizza progetti di architettura, urbanistica e interior design per clienti pubblici e privati.

Dirige e produce un cortometraggio vincitore del 1º premio del Concorso Nazionale “La città e l’ambiente”.
Nel 2014 vince il 1ºpremio NIB ARCHITETTURA 2014 che premia la traiettoria professionale dei più promettenti studi di architettura under 36, ambasciatori della qualità del made in Italy. É invitato come Faculty al MASTER DI ARCHITETTURA-AMBIENTE di Salerno.

Nel 2015 è selezionato dall’ISTITUTO NAZIONALE DI ARCHITETTURA e dal MINISTERO PER LO SVILUPPO ECONOMICO come professionista rappresentante della qualità MADE IN ITALY all’estero.
Nel 2016 vince 1º premio “Reformas EMCCAT” per la ristrutturazione completa del HOTEL CAN MOIO di Mallorca.

 

 

 

 

 

Italo Cerullo, studia architettura presso l’Università degli Studi di Firenze, dove si è laurea nel 1974 con il massimo dei voti e lode.

Architetto e scultore, è diplomato maestro d’arte e autore di diverse opere plastiche e grafiche, studi sulle arti applicate, mobili, corsi di tecniche di produzione ceramica. Professore di arti applicate.

Inizia l’attività come esecutore di progetti di ville private nell’area fiorentina interpretando la professione come il design di tutti gli elementi in modo individuale.

In seguito si dedica anche all’architettura e restauro conservativo per il quale si reca a Paestum dove produce diversi interventi in area archeologica con particolare attenzione alle aree protette. Per la capacità d’integrazione con l’ambiente realizza diversi recuperi ambientali.