Sappada | Centro Polifunzionale


La proposta evoca nella sua geometria l’imponente conformazione geografica del sontuoso paesaggio DOLOMITICO che circonda Sappada. Si potrebbe dire che il progetto traduce le condizioni geomorfologiche del luogo ed allo stesso modo la geometria organica, topografica e discontinua per stabilire una relazione piú stretta e intensa tra l’architettura ed il paesaggio. Il progetto trova le sue radici nell’architettura locale della BORGATA BACH (Pòch) fortemente influenzata dalle condizioni climatiche e dai materiali autoctoni. Il nuovo edificio polifunzionale, punto di riferimento per la cittadinanza, avrà un’immagine rispettosa e cosciente del contesto per non ergersi a protagonista del paesaggio, ma al contrario fondersi con esso offrendo un’immagine onesta verso le proprie intenzioni, un’immagine attuale ed opportuna.

data: 2011   ·   cliente: Comunel   ·   team progetto: L.Cerullo, D. Olivieri, JC Herrera
stato: concorso   ·   sito: Sappada (BL), Italia

projects

  • 6700